0

Pene piccolo/mano piccola: verità o mito da sfatare?

Esiste una relazione che legherebbe indissolubilmente le dimensioni della mano a quelle del pene. Molti infatti sono convinti che avere mani o piedi piccoli, indichi avere un pene ridotto. Ma sarà così?




LE DIMENSIONI- Una delle caratteristiche che distingue l’essere umano è quella di non accontentarsi mai. Un’altra è quella di crearsi problemi anche quando questi effettivamente non esistono. Uno di questi finti problemi, riguarda la dimensione del pene. Secondo diversi studi, tra cui quello del King’s college di Londra che ha analizzato più di 15.000 uomini, la lunghezza media in erezione è di 13,2 cm e la circonferenza media è di 11,6 cm. Anche secondo altre ricerche, le dimensioni medie corrisponderebbero. Secondo lo studio del King’s college, se un uomo ha un pene di 15 cm, solo il 10-15% degli uomini lo avrà più grande. Inoltre c’è da ricordare che il canale vaginale è lungo dai 7 ai 9 cm circa. Quindi un pene che raggiunge queste dimensioni, può svolgere pienamente la sua funzione. Ma esistono legami tra le dimensioni dell’organo genitale maschile ed altre parti del corpo?

La dimensione di mani o piedi è collegata a quelle del pene?

MANO PICCOLA/PENE PICCOLO- Ebbene si tratta dell’ennesimo mito da sfatare. Non esiste infatti alcuna correlazione tra le dimensioni della mano e quelle del membro. Esiste uno studio Coreano che afferma che uomini con anulare molto più lungo dell’indice, avrebbero un pene più grande. Ma questo studio è stato effettuato su un esiguo gruppo di uomini (poco più di 100) e non sarebbe così attendibile. Molti rimarranno delusi nel sapere che non solo la mano, ma nessuna parte anatomica è collegata alle dimensioni dell’organo genitale maschile. Quindi tutte le leggende legate a grandezza del piede, naso, orecchie, altezza o stazza fisica sono destinate a cadere. Esiste infatti una grande variabilità da persona a persona. Resta impossibile quindi dedurre o capire quanto un uomo sia dotato, guardando le caratteristiche anatomiche visibili. L’unico modo per scoprirlo è uno solo, facilmente intuibile. Lasciate cadere miti popolari, che spesso limitano troppo ed aiutano poco.

Alla prossima pillola.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *