0

Rimedi per perdere i kg presi durante le feste

Durante le feste, che siano Natalizie, Pasquali etc. si finisce sempre con l’esagerare nel mangiare. Ecco allora dei semplici rimedi per perdere i kg presi durante questi giorni.




HO MANGIATO TROPPO- Tutti, almeno una volta, hanno sperimentato il senso di colpa per aver mangiato un po’ troppo. Se dopo due o tre pasti esagerati vi vedete gonfi o ingrassati, non temete. Quell’aumento di dimensioni non è dovuto ad un aumento effettivo di massa grassa. La causa è dovuta più che altro ad uno spostamento o accumulo di liquidi dovuto all’eccesso di cibo ingerito. Sì, anche il cibo contiene acqua. Il discorso cambia se, con la scusa delle feste, i pranzi e le cene esagerate aumentano esponenzialmente di numero. Quali sono dunque i rimedi per eliminare quei 2 o 3 kg presi durante le festività?

rimedi

Bere molta acqua è uno dei rimedi migliori.

I RIMEDI- Ecco alcuni semplici rimedi.

  • Evitate il digiuno: è uno stress inutile. Il digiuno porta il corpo a consumare un po’ di massa grassa, ma soprattutto massa muscolare, per ottenere l’energia necessaria al suo funzionamento.
  • Bevete molta acqua: se pensate che per eliminare l’accumulo di liquidi o la ritenzione idrica basti smettere di bere, vi sbagliate. Il corpo avverte il mancato apporto di acqua come un’emergenza e cerca di trattenerne il più possibile, peggiorando la situazione. Quindi, uno dei rimedi è bere molta acqua.
  • Evitate bevande gasate e zuccherate, ma anche merendine confezionate o dolci. Questi infatti sono ricchi di zuccheri semplici, facilmente assorbiti dall’intestino.
  •  Fate un po’ di attività fisica. Non dovete per forza iscrivervi in palestra. Bastano anche semplici esercizi in casa che richiedono solo pochi minuti del vostro tempo. Anche una moderata attività aerobica all’aperto può aiutare.
  • Evitate rimedi alternativi come cibi o bevande cosiddette “detossificanti“. Il corpo umano dispone già di efficientissimi sistemi “detossificanti” come fegato e reni. Queste sostanze “miracolose” servono sì ad alleggerire, ma il vostro portafogli.
  • Riducete l’apporto calorico, includendo sempre però tutti i macronutrienti (carboidrati, proteine, grassi) e micronutrienti (es. vitamine), in modo da vere una dieta più equilibrata e meno stressante. Non eliminate gli alimenti, selezionate quelli giusti. Introducete nella vostra dieta frutta e verdura di stagione, cereali, legumi, alimenti ricchi di fibra e carboidrati complessi.

Alla prossima pillola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *